Ricerca e Sviluppo

Il laboratorio della TECNOPACK è dotato di vari strumenti di analisi e controllo, sia per quanto riguarda i controlli qualitativi dei semilavorati in entrata, sia per controlli durante il ciclo di lavoro, sia per controlli specifici sul prodotto finito. Tale strumentazione è essenziale per l’attività di ricerca e sviluppo.

Dinamometro

Le caratteristiche meccaniche, i valori di bond dell’adesivo, i valori di forza di pelabilità sono essenziali per assicurare una costante qualità dei prodotti finiti. Attraverso l’utilizzo di diversi strumenti e accessori, progettati e realizzati appositamente, è possibile determinare e controllare le caratteristiche meccaniche del film. Un software dedicato raccoglie ed elabora i dati ottenuti.

Spettrofotometro

Ogni materiale, sia liquido che solido, ha la proprietà di assorbire specifiche lunghezze d’onda della luce in percentuali differenti a seconda della sua composizione chimica.

Lo spettrofotometro UV-visibile determina la percentuale di assorbanza del campione analizzato in un range di lunghezza d’onda compresa tra 190-900 nm.

Attraverso lo spettrofotometro FT-IR si analizzano le superfici esterne del film. Ottenuti gli spettri delle due superfici, questi vengono confrontati a quelli raccolti in un database presente nel software dello strumento. Questa comparazione indica la composizione delle due superfici del materiale.

Microscopio ottico

La determinazione della struttura interna di un film è essenziale per poter capire il numero di strati che lo compongono.

Attraverso un criostato si ottengono sezioni sottili del campione, queste vengono analizzate attraverso un microscopio ottico, con un software dedicato si procede alle misurazioni degli strati che compongono il film.